STAY TUNED ??

Oggi non ho dedicato loro molto tempo. Il motivo è che, da pochi giorni, sono diventata “adulta”. Cioè, ho iniziato a lavorare. Non che questo determini il grado di maturità di una persona, certo. Il fatto è che, comunque, mi sta occupando molto tempo, e ho avuto giusto il tempo di passare in rassegna, di sfuggita, la mia scrivania. Una controllatina che fossero tutti ancora al loro posto, e poi via di corsa a ultimare le cose da “adulti”. Mi sembra di aver compiuto un passo epocale. Devono provare qualcosa di simile, forse, gli scrittori quando danno vita all’incipit. Un nuovo inizio, un nuovo capitolo della loro vita, un nuovo fiume di idee e parole; e noi siamo travolti da questo scorrere inesorabile di pensieri. Nel momento in cui mi accingo a girare la pagina della copertina, sento che sto aprendo la mia mente a personaggi, luoghi e storie che hanno un tempo loro: un tempo per crescere, un tempo per maturare, un tempo per invecchiare. E’ un tempo estraneo al nostro, ma se ci lasciamo trascinare dal flusso continuo dei dialoghi, delle descrizioni, delle lunghe narrazioni, se ci lasciamo affascinare dallo stile con cui vengono scritte, se ci lasciamo imprigionare dalla rete di lettere, virgole e punti, allora ecco che il nostro tempo si ferma ed entriamo nel tempo del libro. Facciamo diventare il suo presente, il nostro presente, e la mente viaggia in sintonia con quella dello scrittore. O, comunque, si trova almeno un motivo valido per spegnere ogni connessione con il mondo social-e-sterno e riattivare la circolazione dei flussi interni. “Stay tuned!” un corno, io voglio leggere in santa pace.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...