MICHELA TILLI: debutto italiano già fenomeno editoriale

Adoro lanciare delle anticipazioni, come adoro annotare sulla mia agendina le date delle prossime uscite che non posso perdermi. E alla fine, il 12 Gennaio non è poi così lontano. Mentre attendo questi nuovi arrivi che andranno a posarsi sulla scrivania, mi pregusto gli estratti e i racconti inediti a loro correlati.

Oggi vi propongo la scrittrice Michela Tilli. Dopo La vita sospesa, romanzo molto particolare e interessante che racconta di un uomo che legge la sua storia in un libro,

– “L’idea del libro nel libro nasce dalla riflessione sul senso della mia scrittura e sul legame esistente tra le parole e la realtà. L’uomo che scopre di essere il personaggio di un racconto rimanda all’idea che il mondo che abitiamo sia fatto essenzialmente di parole, che la vita sia una sorta di magma indistinto finché non proviamo a raccontarla. Come se vivere con consapevolezza significasse trovare la giusta narrazione, la nostra versione dei fatti”, come spiega la Tilli a La rivista che Vorrei –

la scrittrice indaga sulla tematica dell’amicizia, quella che non conosce età, in un nuovo romanzo (che uscirà nelle librerie appunti il 12 Gennaio 2015, edito Garzanti) intitolato Ogni giorno come fossi bambina.

Schermata 2015-12-29 alle 21.26.28

Cosa potrà mai unire l’impudenza dell’adolescenza alla mitezza della vecchiaia? Arianna e Argentina, due nomi che contengono un mondo. La prima non desidera altro che rintanarsi tra le pagine dei suoi libri, la seconda si sveglia ogni mattina con un grande segreto che le pesa sul cuore.

“… Arianna è lì per darle il coraggio di affrontare un viaggio che la donna desidera fare da molto tempo. Un viaggio in cui scoprono che il cuore non smette mai di sognare, anche quando è solcato da rughe profonde. Un viaggio in cui scoprono che niente è impossibile, se lo si vuole davvero. Michela Tilli ci regala un romanzo indimenticabile, tratteggiato con uno stile intenso e incisivo e che non smette mai di ricordarci che non è mai troppo tardi per inseguire i propri desideri”.

Schermata 2015-12-29 alle 21.23.35

Un debutto difficile da non notare. Ho letto degli estratti del libro, che D.Repubblica ha generosamente regalato ai suoi lettori, insieme ad un racconto inedito di Natale – è già passato, sì, ma bisognerebbe affrontare anche gli altri 364 giorni dell’anno con l’esuberanza che caratterizza questo giorno – sempre di Michela Tilli. E devo dirlo, mi ha incuriosito non poco! Una scrittura fluida, chiara, indagatrice. Un timbro costante e accattivante. Una voce narrante non intrusiva, che non sfrutta la sua onniscienza, ma che ci accompagna delicatamente negli animi dei protagonisti. Insomma, il mio prossimo appuntamento in libreria è già fissato!

tilli

Clicca sull’immagine per scaricare il racconto inedito e gli estratti del romanzo


Schermata 2015-12-29 alle 21.59.27

2 pensieri su “MICHELA TILLI: debutto italiano già fenomeno editoriale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...